A casa di Lina Sastri tra fate, specchi e doppie porte: “Amo i muri, gli open space sono senz’anima. Queste stanze hanno quella di una bella signora che ti sorride”

Nella libreria dell’appartamento nel quartiere Monti, i testi sono esposti frontalmente, come fossero foto. Ci sono quelle insieme a papa Francesco e al presidente Napolitano. E sul comodino accanto al divano, la biografia di Pino Daniele che per lei nell’83…
Vai alla Fonte della Notizia: A casa di Lina Sastri tra fate, specchi e doppie porte: “Amo i muri, gli open space sono senz’anima. Queste stanze hanno quella di una bella signora che ti sorride”

Check Also

Israele – Hamas, le news di oggi dalla guerra. Israele fissa il termine ultimo per l'offensiva a Rafah. L’ospedale Nasser di Khan Younis “non è più funzionante”

Era il più grande del Sud della Striscia e uno dei pochi che ancora riusciva …

Lascia un commento