5 trucchi per Pokémon GO per diventare l’allenatore migliore di sempre!

Il gioco del momento, quello di cui tutti parlano, quello che ha scalato le classifiche degli store per cellulari e rimane costantemente in testa è Pokémon GO. Un gioco che rappresenta un vero e proprio sogno per tutti i ragazzi nati negli anni ’80 e ’90 che vedendo, in televisione, le avventure di Ash e Pikachu, non avrebbero voluto altro che girare per il mondo a catturare Pokémon.

Ma, si sa, non tutto è oro quello che luccica, e la vita dell’allenatore è più difficile di quello che sembra: per catturare i Pokémon e soprattutto per far schiudere le uova bisogna spostarsi fisicamente nel mondo reale, e per trovare tutti i Pokémon ci vuole tempo e costanza: ecco quindi cinque trucchi per svolgere al meglio il proprio, nuovo, mestiere di allenatori di Pokémon.

1. I Pokémon sono in città

Se pensavate di poter girare per le campagne e trovare Pokémon di tanti tipi, beh vi state sbagliando, perché non sarà così. I Pokémon, infatti, compaiono principalmente in città perché il respawn (la comparsa) va in base al numero di utenti connessi dal cellulare in una certa località.

Anche perché, con i server che già funzionano male, far comparire Sandreshew per tutto il Sahara o Jynx per tutta l’Antartide avrebbe dato il colpo di grazia al gioco. Per cui nelle scampagnate godetevi la natura… E i Pokémon cercateli in città!

PAGINA SEGUENTE ->

Check Also

Panasonic aggiorna alcuni TV LCD 2016 con HLG (HDR per le trasmissioni TV)

Panasonic ha aggiornato alcuni TV LCD della gamma 2016 introducendo il supporto a HLG. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *