Violenze in carcere per sedare la rivolta: misure cautelari per il provveditore della Campania e 52 agenti

Il 6 aprile, in pieno lockdown, scontri nel penitenziario di Santa Maria Capua Vetere dopo la notizia di un caso di positività al Covid-19 tra le mura dell’istituto
Vai alla Fonte della Notizia: Violenze in carcere per sedare la rivolta: misure cautelari per il provveditore della Campania e 52 agenti

Check Also

Seconde case in Toscana: dove conviene comprare e dove i prezzi si sono impennati

Nel Chianti si possono fare affari, con una flessione del listino di circa il 10 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *