Via libera al decreto Ristori da oltre 5 miliardi. Conte: "Non ci sono lavoratori di serie A e serie B". Gualtieri: "I soldi arriveranno entro il 15 novembre".

Ok al provvedimento a sostegno delle attività colpite dal dpcm: tetto a 150 mila euro per gli indennizzi. Per i ristoranti verso indennizzi del 200%. Altre sei setttimane di cassa integrazione Covid fino al 31 gennaio. Esteso lo stop ai licenziamenti
Vai alla Fonte della Notizia: Via libera al decreto Ristori da oltre 5 miliardi. Conte: “Non ci sono lavoratori di serie A e serie B”. Gualtieri: “I soldi arriveranno entro il 15 novembre”.

Check Also

L'allenamento di Jury Chechi richiede braccia d'acciaio: social scatenati

Vai alla Fonte della Notizia: L’allenamento di Jury Chechi richiede braccia d’acciaio: social scatenati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *