Una sviluppatrice si è impiantata un chip nel braccio per aprire la sua Tesla

Il chip è stato estratto direttamente dalla scheda di attivazione dell’auto ed è stato inserito in una capsula che è stata poi iniettata nell’avambraccio attraverso un’incisione. In questo modo la sviluppatrice può aprire la portiera dell’auto e avviare il motore…
Vai alla Fonte della Notizia: Una sviluppatrice si è impiantata un chip nel braccio per aprire la sua Tesla

Check Also

Da oggi Instagram chiede l’età ai suoi utenti: accesso vietato ai minori di 13 anni

La novità riguarderà solo i nuovi iscritti, ai quali verrà chiesto di inserire la propria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *