Se Facebook è costretto a specificare “non ufficiale”: il caso della pagina di Luigi Di Majo

Nell’era del digitale, dei social media e soprattutto di Facebook, anche il senso della satira va rivisto, anzi, va interpretato meglio. Nei giorni scorsi ha fatto molto discutere la decisione del colosso di Meno Park di apporre la dicitura “Non…
Vai alla Fonte della Notizia: Se Facebook è costretto a specificare “non ufficiale”: il caso della pagina di Luigi Di Majo

Check Also

Rivoluzione WhatsApp: ti chiederà il consenso prima di inserirti nei gruppi

Una vera e propria rivoluzione sta per raggiungere il popolare sistema di messaggistica istantanea. WhatsApp …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *