Primo maggio, il corteo a Torino: la città sfila per chiedere diritto al lavoro e dire no alla guerra. Cariche della polizia contro rider e antagonisti

Il sindaco Lo Russo: “Siamo la capitale del lavoro”. Monsignor Nosiglia ricorda i morti sul lavoro, sprona i giovani e chiede più diritti per le donne. Davanti alla Galleria San Federico riders bloccati dalla polizia.
Vai alla Fonte della Notizia: Primo maggio, il corteo a Torino: la città sfila per chiedere diritto al lavoro e dire no alla guerra. Cariche della polizia contro rider e antagonisti

Check Also

'Gianluca Vacchi: mucho más', il doc racconta l'uomo dietro al personaggio

Vai alla Fonte della Notizia: ‘Gianluca Vacchi: mucho más’, il doc racconta l’uomo dietro al …

Lascia un commento