Omofobia, lo chef Carlo Cracco a favore della legge Zan: "Non vorrei si bruciasse, mandiamola subito in tavola"

Dopo diversi esponenti della musica – da Elodie a Mahmood – anche  cuoco stellato interviene con un post su Instagram in difesa della legge che contrasta l’omotransfobia
Vai alla Fonte della Notizia: Omofobia, lo chef Carlo Cracco a favore della legge Zan: “Non vorrei si bruciasse, mandiamola subito in tavola”

Check Also

M5S, Conte ai deputati: "Partito o movimento non importa un fico secco". Altolà di Casaleggio: "Il partito non è strada giusta"

Dopo i senatori, l’ex premier incontra il gruppo di Montecitorio: passa la linea del “diamoci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *