Libano, la moria dei pesci nel lago inquinato

Quaranta tonnellate di pesci morti si sono riversate sulle rive del lago Qaraoun, in Libano, invadendo i centri abitati circostanti con un odore nauseante e una miriade di mosche attorno al pesce in decomposizione. E’ accaduto in una zona inquinata…
Vai alla Fonte della Notizia: Libano, la moria dei pesci nel lago inquinato

Check Also

Sliding Doors. Quando il presente cambia il passato

Che succede se un’azione di oggi è in grado di modificare quanto già accaduto? È …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *