La Liga spagnola confessa di aver “spiato” gli utenti con la sua app

L’app di streaming della Liga, il campionato di calcio spagnolo, avrebbe “spiato” i suoi utenti. Ma l’organizzazione si giustifica: “I dati raccolti erano statistici e finalizzati a combattere lo streaming illegale”. Ma chi decide quali dati non sono sensibili?Continua a…
Vai alla Fonte della Notizia: La Liga spagnola confessa di aver “spiato” gli utenti con la sua app

Check Also

Instagram inizia la sua "era YouTube" con il lancio della piattaforma IGTV

Come preannunciato, inizia l’era Youtube di Instagram. La società ha infatti annunciato la sua nuova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *