In Russia qualcuno ha usato Pokémon Go per alimentare il razzismo

Un’esclusiva della CNN parla di presunti contest illegali organizzati e promossi da utenti tramite Flickr. In palio anche dei buoni regalo Amazon.Continua a leggere
Vai alla Fonte della Notizia: In Russia qualcuno ha usato Pokémon Go per alimentare il razzismo

Check Also

Jumpy, il corto metafisico sui videogame di Anthony Falleroni

Realizzato con Photoshop, After Effects e Premiere, Jumpy – Animated short Story è un corto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *