Il primo ponte al mondo stampato in 3D è nel quartiere a luci rosse di Amsterdam

La regina Máxima dei Paesi Bassi era presente, ma ha lasciato il compito a un robot: è stato lui, armato di forbici, a tagliare il nastro. E non poteva che iniziare così la vita del primo ponte al mondo stampato…
Vai alla Fonte della Notizia: Il primo ponte al mondo stampato in 3D è nel quartiere a luci rosse di Amsterdam

Check Also

Tutti gli errori della Regione Lazio nel difendersi da un attacco hacker

Tra accessi senza autenticazione a due fattori e backup salvati in rete, gli errori emersi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *