I dati rubati a Siae sono stati pubblicati online

Il gruppo di cybercriminali Everest ha condiviso i 60 gigabyte di file sottratti a ottobre alla Società italiana degli autori ed editori. All’interno dati anagrafici, numeri di telefono, carte d’identità e dati bancari di artisti e altri iscritti
Vai alla Fonte della Notizia: I dati rubati a Siae sono stati pubblicati online

Check Also

Carlos Tavares: l'elettrificazione è una scelta della politica, non dell’industria

Ad un anno dalla fusione tra FCA e PSA che ha dato vita al Gruppo …

Lascia un commento