Google Pixel 4a con firmware modificato: così l'FBI combatte il crimine

Fuori è indistinguibile dallo smartphone di Google, dentro nasconde un firmware modificato per combattere il crimine. Si parla del Pixel 4a che l’FBI è riuscito a distribuire tra esponenti della criminalità organizzata per far sì che utilizzassero l’app “Anom”: l’app…
Vai alla Fonte della Notizia: Google Pixel 4a con firmware modificato: così l’FBI combatte il crimine

Check Also

PS5 a 10,1 milioni di pezzi, PS4 a 116,4 milioni. Sony alza le previsioni per il 2021

Mentre la crisi dei chip continua a condizionare anche la disponibilità di console sul mercato, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *