Facebook rinuncia alla scrittura col pensiero applicata alla realtà aumentata

Proprio mentre si registrano i primi successi di scrittura con la forza del pensiero, Facebook ha annunciato l’abbandono del proprio progetto di sviluppare un’interfaccia cervello-computer (BCI, Brain-Computer Interface) commerciale indossabile (in caschetto, per la precisione) applicata alla realtà aumentata. Al…
Vai alla Fonte della Notizia: Facebook rinuncia alla scrittura col pensiero applicata alla realtà aumentata

Check Also

PS5 a 10,1 milioni di pezzi, PS4 a 116,4 milioni. Sony alza le previsioni per il 2021

Mentre la crisi dei chip continua a condizionare anche la disponibilità di console sul mercato, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *