Facebook rimuoverà i post che negano l’Olocausto (ma nel 2018 li difendeva)

Le nuove regole in vigore da oggi accomuneranno i post che negano l’esistenza dell’Olocausto a quelli che incitano all’odio, imponendo agli algoritmi del social la rimozione. La decisione è stata presa due anni dopo un intervento da parte di Mark…
Vai alla Fonte della Notizia: Facebook rimuoverà i post che negano l’Olocausto (ma nel 2018 li difendeva)

Check Also

Come ottenere il tema gratuito Black Lives Matter per PS4

Videogiochi in prima linea contro il razzismo: nelle scorse ore Sony ha comunicato la pubblicazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *