F1, dopo Melbourne anche Shangai rischia: Imola e Portimao pronte a sostituirle?

Jean Todt, presidente della FIA, è convinto che per la F1 sarà quasi impossibile portare avanti il calendario da 23 gare approvato qualche settimana fa per il Mondiale 2021, sottolineando che il Coronavirus influirà ancora per parecchi mesi e che…
Vai alla Fonte della Notizia: F1, dopo Melbourne anche Shangai rischia: Imola e Portimao pronte a sostituirle?

Check Also

L’Inter riscopre Eriksen: Conte vuole blindarlo

Sprazzi di vero Eriksen. Sempre più forti e sempre più frequenti. Nell’Inter protagonista del successo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *