Estorceva denaro a dipendenti e soci: arrestato Melaragno, presidente di 21 cooperative di taxi e ncc

Si presentava come il paladino dei diritti dei tassisti ma in realtà li taglieggiava da anni. E chi si rifiutava di pagare il ‘pizzo’ che poteva arrivare fino a 1500 euro al mese, veniva minacciato di licenziamento
Vai alla Fonte della Notizia: Estorceva denaro a dipendenti e soci: arrestato Melaragno, presidente di 21 cooperative di taxi e ncc

Check Also

Ferrara, bufera per il post del preside che rievoca Auschwitz: "Il green pass rende liberi"

Il deputato dem Rizzo Nervo e il collega Emanuele Fiano annunciano un’interrogazione parlamentare. Il dirigente …

Lascia un commento