Eremi, fenicotteri e ginestre: le sorprese di un trekking in Maremma

“La Toscana è bella d’autunno. Puoi camminare lungo sentieri che hanno il profumo dei funghi e delle ginestre, ascoltare le voci del vento che chiama dai poggi orlati di cipressi e di abeti, ed è tempo di vendemmia, l’uva si…
Vai alla Fonte della Notizia: Eremi, fenicotteri e ginestre: le sorprese di un trekking in Maremma

Check Also

L’Europa da vedere secondo Lonely Planet. Prima l’Emilia Romagna

Lonely Planet, tra le più popolari e autorevoli case editrici di guide turistiche del mondo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *