Elezioni, violenza neofascista a Nardò: botte e insulti omofobici ai candidati 5 Stelle e Pd. Casili (M5S): "Il sindaco Mellone incita all'odio"

Un dito fratturato e problemi all’udito per il pentastellato Tiziano De Pirro, offese omofobiche a una ragazza in lista con il Pd e a un cittadino da persone vicine agli ambienti di CasaPound al termine del comizio del candidato (e…
Vai alla Fonte della Notizia: Elezioni, violenza neofascista a Nardò: botte e insulti omofobici ai candidati 5 Stelle e Pd. Casili (M5S): “Il sindaco Mellone incita all’odio”

Check Also

Atletica, Marcell Jacobs escluso dalle nomination di atleta mondiale dell'anno

La medaglia d’oro nei 100 metri e nella staffetta 4×100 ale Olimpiadi di Tokyo non …

Lascia un commento