Covid, De Luca: "Draghi? Insopportabile demagogia. E limita i giornalisti come nelle democrazie protette"

Il presidente della Regione Campania: “A me pare che siamo in un Paese nel quale si è determinata una sorta di narcotizzazione della ragione critica”. E ancora: “Posso anche giurarvi di aver visto il presidente camminare sulle acque del tevere”
Vai alla Fonte della Notizia: Covid, De Luca: “Draghi? Insopportabile demagogia. E limita i giornalisti come nelle democrazie protette”

Check Also

Quirinale, iniziato il vertice Letta-Conte-Speranza. E il ministro del Pd Orlando dice alla radio: "Non bruciare la carta Draghi"

Il ministro del Lavoro: “Il tema è se si vuole proseguire sulla via dell’unità nazionale” …

Lascia un commento