Carlo Petrini: quella speciale cozza nera che ridà a Taranto dignità e speranza

Ventuno mitilicoltori, fra cui molti giovani, aderiscono al progetto Slow Food e hanno dato vita a un nuovo presidio: un allevamento a bassissimo impatto ambientale dove la molluschicoltura garantisce il riciclo dei nutrienti in eccesso presenti nelle acque marine
Vai alla Fonte della Notizia: Carlo Petrini: quella speciale cozza nera che ridà a Taranto dignità e speranza

Check Also

Coppia di pensionati trovata morta in casa nel Forlivese: ipotesi omicidio-suicidio

Erano ex dipendenti del Senato in pensione. Sono morti con un colpo di pistola. L’allarme …

Lascia un commento