"Budelle, lische, sangue. Il pesce è come il maiale: si può usare tutto, persino per il dessert"

Lo chef Josh Niland dall’Australia racconta la sua visione di sostenibilità basata sul recupero del pesce. “Pescarne meno e imparare a premiare qualità e non quantità. E smettiamola di buttarne il 50%”
Vai alla Fonte della Notizia: “Budelle, lische, sangue. Il pesce è come il maiale: si può usare tutto, persino per il dessert”

Check Also

Giustizia, ok della Camera alla prima fiducia sulla riforma del processo penale: 462 sì. Anche M5S ha votato a favore

Il via libera definitivo dopo l’esame degli ordini del giorno. Il testo poi passa al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *