Batteria dello smartphone: 5 consigli per salvaguardarla

Uno dei problemi che tutti ci troviamo ad affrontare nell’utilizzo di un oggetto di uso quotidiano come il cellulare è sicuramente quello della durata della batteria.

Se i vecchi cellulari, infatti, riuscivano a durare anche una settimana senza troppi pensieri, quelli di oggi, a causa della loro potenza, non durano più di un giorno, sempre che riescano ad arrivare a sera.

Questo non dipende però solo dall’utilizzo, ma anche dalla scarsa conoscenza delle batterie: per questo, in questa lista vi diamo cinque consigli per salvaguardare il più possibile la loro vita.

1. Non carichiamola tutta la notte

La ricarica della batteria non è lineare, essendo essenzialmente una reazione chimica. Vi siete resi conto che a passare dal 10 al 20% di carica ci vogliono pochi minuti, dall’80 al 90% anche mezz’ora?

Caricare la batteria al 100%, con le batterie odierne è uno stress continuo, e sarebbe quindi bene evitarlo, non superare l’80% di carica. Se abbiamo paura di rimanere senza acquistiamo una powerbank.
PAGINA SEGUENTE ->

Check Also

Facebook introduce la pubblicità ad inizio video

Facebook alla fine ha ceduto e, dopo aver negato che questo potesse mai accadere, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *