Alfabeto Scenico, alla Fondazione Stelline di Milano

Ci sono le tele a encausto di Sergi Barnils (Bata, Guinea Equatoriale 1954) percorse da una miriade di segni regolari, incisi sulla superficie resa liscia dalla cera stesa calda, secondo la tecnica classica. Un procedimento antico che la sensibilità dell’artista…
Vai alla Fonte della Notizia: Alfabeto Scenico, alla Fondazione Stelline di Milano

Check Also

Questa sì che è una camera con vista: Buubble, l’hotel a bolle da “5 milioni di stelle”

Non tre. Non quattro. Ma 5 milioni di stelle. Situato presso l’hotel “5 Million Star”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *