Accedere al profilo Facebook del partner è reato (anche se la password è in comune)

Lo ha decretato una sentenza della Cassazione, che ha respinto il ricorso di un uomo che è entrato nel profilo della compagna per leggerne i messaggi. La password era stata fornita dalla donna precedentemente e mai più cambiata, ma nonostante…
Vai alla Fonte della Notizia: Accedere al profilo Facebook del partner è reato (anche se la password è in comune)

Check Also

Huawei: nuovo sistema operativo entro l’autunno, in collaborazione con Aptoide?

Inizia la corsa ai ripari da parte del colosso di Shenzen, dopo lo stop di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *